fbpx
metodo delle buste

Il metodo delle buste

Come abbiamo visto nel precedente articolo, ci sono diversi metodi per accantonare una piccola somma mensilmente; uno di questi è il metodo delle buste.

La prima cosa da fare è creare un Budjet: si tratta di stilare la lista delle nostre spese mensili in modo da ripartire il totale delle nostre entrate ricavando una quota di risparmi. Ecco un esempio:

 

  • Pagamento affitto o mutuo
  • Costo asilo o mensa scolastica
  • Costi relativi all’auto
  • Spesa alimentari
  • Palestra
  • Bollette
  • Tasse
  • Risparmi

Buste risparmio

Adesso segniamo tutte queste categorie su una busta diversa. Possiamo scrivere con il pennarello, per una lettura immediata, o decorarle per rendere il procedimento più divertente. Su Pinterest si trovano anche printables da personalizzare, guarda qui!

Via via che dovrai effettuare le spese durante il mese, useremo la relativa busta, segnando sopra dettaglio dell’importo e casuale, in modo da essere in grado poi di valutare se c’erano voci da eliminare. Durante il mese cerca di non accedere alle altre buste se sono di categorie diverse!

In questo modo, avendo all’inizio diviso le tue entrate in modo da ricavare una quota di risparmio, sarai riuscita ad accantonare una piccola quota extra, da usare come vuoi!

buste da stampare

Conoscevate questo metodo? Lo avete mai usato? Io personalmente ci ho provato un paio di anni fa, ma ho trovato delle difficoltà per la gestione delle spese quotidiane con il marito: io dividevo le buste e lui usava il bancomat! 🙂 Magari per chi vive da sola, o comunque gestisce unicamente i propri soldi, il metodo delle buste può essere davvero un buon aiuto! Sevolete acquistare invece le buste su amazon, queste sono le migliori:



Author

rosaspina85.mv@gmail.com
35 anni, mamma lavoratrice e moglie sempre di corsa. Un piccolo spazio fuori dalla routine e dagli obblighi, dove condividere passioni e confrontarsi. Perchè anche dopo essere diventate mamma, continuiamo ad essere donne!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: