Maschera Acido Ialuronico Biocosmesi Erbolario

Maschera Acido Ialuronico Biocosmesi Erbolario
maschera acido ialuronico

Eccoci ragazze,
come promesso oggi parliamo della Maschera viso all’acido ialuronico dell‘Erbolario.
Ormai lo sapete, adoro i prodotti della Biocosmesi Erbolario, è anche il Brand che ho usato per il mio Giveaway di ringraziamento; uso diversi loro prodotti ormai, sia per la skincare che per il corpo, e non ce n’è stato uno che mi abbia delusa!

La maschera all’acido ialuronico è una maschera con risciacquo, quindi da effettuare, durante la skincare routine, prima dell’uso di quei prodotti che non vanno risciacquati.
Io infatti la utilizzo come terzo step facoltativo della mia routine (coreana e non, sapete che seguo il metodo coreano ma con prodotti anche occidentali). Dopo il risciacquo, si può passare al tonico e proseguire normalmente. Se vi siete persi gli step della skincare coreana, ecco il link dell’articolo! 🙂

Questa maschera è un trattamento viso dalla texture cremosa con Acido Ialuronico a basso, medio e alto peso molecolare ed estratto di Alga delle Nevi; ha un’azione addolcente e nutriente, lenisce la pelle del viso e la rende morbida e vellutata anche al tatto; si tratta proprio di una coccola, da concedersi una o due volte a settimana, a seconda della necessità e del tempo a disposizione. Sia in inverno in cui l’idratazione contro il freddo non è mai troppa, che in estate quando il sole inaridisce la nostra pelle, questa maschera è sempre piacevolissima.

confezione maschera acido ialuronico
Maschera Acido Ialuronico Biocosmesi Erbolario

Insieme all’Acido Ialuronico, agisce in questa ricetta il purissimo estratto di Alga delle nevi, pianta straordinaria che vive tra i ghiacciai perenni, capace di sopravvivere a condizioni estreme rigenerandosi di stagione in stagione.

Ingredienti (INCI)

Aqua (Water), Tripelargonin, Glyceryl stearate, Cetearyl alcohol, Glycerin, Olea europaea (Olive) oil unsaponifiables, Sodium stearoyl lactylate, Lactobacillus, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil, Sodium hyaluronate, Hibiscus sabdariffa seed oil, Coenochloris signiensis extract, Ceramide np, Carthamus tinctorius (Safflower) seed oil , Theobroma cacao (Cocoa) seed butter , Tocopherol, Bisabolol, Cocos nucifera (Coconut) fruit extract, Olive glycerides, Rosmarinus officinalis (Rosemary) leaf extract, Brassica campestris (Rapeseed) seed oil, Xanthan gum, Lecithin, Maltodextrin, Sodium anisate, Sodium levulinate, Citric acid, Parfum (Fragrance), Benzyl alcohol

La confezione si presenta come un tubetto in plastica rosa con beccuccio a puof, dal quale erogare la crema, anch’essa leggermente rosastra. Il flacone con sistema AIRLESS: non permette all’aria di entrare in contatto con la crema e tutela l’integrità del formulato e dei suoi principi attivi.

Maschera Acido Ialuronico: modo d’uso

Si applica uno strato generoso sul viso, ad eccezione ovviamente del contorno occhi, e si tiene in posa dai dieci ai quindici minuti, per poi risciacquare. Per rimuoverla basta acqua tiepida, ma io mi trovo benissimo con pezzolinda, di cui vi ho parlato qui.

posa della maschera
La maschera applicata

Il bello di questa maschera è che non si secca: a fine posa non abbiamo uno strato arido da risciacquare. La pelle del viso durante l’applicazione assorbe tutta l’idratazione di cui ha bisogno, per cui la maggior parte del prodotto sarà “svanito”, assorbito appunto.

E’ una sensazione proprio di benessere, la pelle “beve” tutto quello che le serve per tornare luminosa e morbida.

Pelle sorprendentemente luminosa, compatta, levigata: è questo l’eccezionale effetto, visibile fin dalla prima applicazione, di questa Maschera di Biocosmesi Erbolario dalla texture cremosa, da applicare come trattamento di routine o prima di un’occasione particolare.

Adoro questo prodotto, sono già alla seconda confezione e sono sicura lo riacqisterò nuovamente.

E voi? Avete una maschera, o un altro prodotto, che ritenete una coccola per voi, al quale non sapete più rinunciare? Un bacio, Martina <3

Martina

35 anni, mamma lavoratrice e moglie sempre di corsa. Un piccolo spazio fuori dalla routine e dagli obblighi, dove condividere passioni e confrontarsi. Perchè anche dopo essere diventate mamma, continuiamo ad essere donne!

Rispondi

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: