fbpx

Maschera fai da te: bellezza ai tempi del Covid-19

Maschera fai da te: bellezza ai tempi del Covid-19
maschere home made
Photo by Shiny Diamond on Pexels.com

Una maschera per il viso è una delle cose che possiamo concederci in questi giorni in cui iorestoincasa per il Coronavirus. Per idee su come passare positivamente questo periodo in casa puoi dare un’occhiata qui. Ma come fare, non potendo uscire, se non abbiamo maschere da fare? Se non ami lo shopping online, o, come sto cercando di fare io in questo periodo, stai limitando i tuoi acquisti sugli e-commerce per non aggravare la mole di lavoro dei corrieri, e magari non spendere per aiutare appena potremo nuovamente uscire i commercianti fisici della tua città con gli acquisti diretti, le maschere fatte in casa sono la tua salvezza. Inoltre, in linea con l’ultimo articolo, è un modo per risparmiare qualcosa in vista di una spesa che abbiamo in mente; creiamo prodotti di bellezza bio e naturali con ciò che abbiamo in casa.

In rete ci sono diversi consigli ed ho pensato di riportartene alcuni di quelli che ho provato. 🙂

Maschera dolce e purificante

Lo sapete, ho la pelle mista ma anche delicata, quindi solo sempre alla ricerca di idee per purificare la pelle del mio viso, ma con delicatezza, e questa è la migliore maschera fai da te che ho trovato, con ingredienti di facile reperimento ed efficace. Unisci in un bicchierino da amaro due cucchiaini di concentrato di pomodoro a due dita di latte intero, e mescola fino ad amalgamare bene il composto. Con una spugnetta pulita picchiettare sul viso, preferibilmente la sera prima di andare a dormire, e poi risciacqua bene. Anche questa maschera è consigliata una volta alla settimana: l’acidità del pomodoro unito alla dolcezza e completezza del latte, vi assicurerà una pelle luminosa e nutrita oltre che purificata.

Maschera contro i punti neri

Secondo la cromoterapia, il giallo è il colore del combattimento; ed infatti questa è una maschera fai da te per combattere i punti neri. Applicata due volte a settimana, questa maschera vi aiuterà in meno di un mese a liberarvene. Io non ho molti punti nei, ed il limone un pò mi brucia sulla pelle, quindi non è la mia preferita, ma a voi può essere utile! Unire il succo di un limone ad un cucchiaio di miele e tenere sul viso il comporto per cinque minuti. Unica attenzione: non esporsi al sole durante l’applicazione, perchè l’acidità del limone può portare delle macchie sul viso. Da effettuate, per questo, la sera.

Maschera idratante contro lo smog

Un rimedio contro le impurità dello smog e nutriente per la pelle secca, è questo composto di olio di cocco e curcuma. Un cucchiaino di olio di cocco e mezzo cucchiaino di curcuma: le screpolature della pelle secca risulteranno riempite e la pelle più luminosa. Io utilizzo l’olio di cocco di Sephora, lo puoi trovare qui, oppure puoi acquistarlo in farmacia.

Maschera purificante e nutriente

Per nutrire la pelle del viso e renderla vellutata e morbida, il miele è un ottimo alleato. In un bicchierino da amaro, unisci un cucchiaio di miele a due cucchiaini di caffè macinato, purificante e rigenerante. Applica sul viso, una volta a settimana, questo composto dopo averlo fatto riposare per cinque minuti. Il risultato è una pelle pulita (per l’effetto scrub del caffè) e morbidissima. Veloce da preparare, questa è la mia preferita! 🙂

Avete mai fatto maschere in casa? Ne avete una che preferite? Condividete la ricetta qui, così le proveremo tutte, o ditemi se ne provate una di quelle che vi ho consigliato! Un bacio, Martina <3

Martina

35 anni, mamma lavoratrice e moglie sempre di corsa. Un piccolo spazio fuori dalla routine e dagli obblighi, dove condividere passioni e confrontarsi. Perchè anche dopo essere diventate mamma, continuiamo ad essere donne!

Rispondi

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: