fbpx

Scrub Viso Naturale: ricette fai da te

Ricette fai da te, per uno scrub viso naturale facile ed economico, per un’esfoliazione efficace ma delicata allo stesso tempo.

Abbiamo visto nell’ultimo articolo, che se non hai letto puoi trovare qui, che lo scrub è un ottimo aiuto per mantenere l’abbronzatura più a lungo!

Siamo a Settembre ormai, e la nostra pelle dorata ci piace tanto vero? Mettere meno fondotinta, lasciare la pelle più libera ma avere una carnagione luminosa e colorita aiuta molto anche l’umore, perchè si sa, noi donne siamo sempre troppo critiche davanti allo specchio!

Oh deciso allora di provare per voi 5 ricette fai da te per uno scrub viso naturale: ricette facili, veloci, naturali con gli ingredienti della nostra dispenza, ma assolutamente efficiaci per la pulizia del viso e per liberarci da quella patina grigia delle cellule morte, o dalle macchie dell’abbronzatura che inizia ad andar via!

Pronte?

1° Ricetta: Scrub viso con zucchero e miele

Scrub Viso Zucchero e Miele
Scrub viso Zucchero e Miele

Una ricetta dagli ingredienti molto dolci, adatta a tutti i tipi di pelle, vi basta mescolare due cucchiaini di zucchero con quattro cucchiaini di miele ed aggiungere un po’ di acqua.

La ricetta semplice con zucchero e miele è perfetta anche per le più pigre: sentiremo la piacevole sensazione del viso pulito e morbido.

Fare questo scrub è davvero facile: mescola il miele e lo zucchero e aggiungi qualche goccia di acqua per ottenere una mistura che non sia né troppo liquida né troppo densa, ma abbia una media consistenza che ti consenta di applicarla sul viso sentendo l’azione dei granuli dello zucchero.

Non solo viso

Possiamo usare lo scrub fatto in casa anche per le mani e per il corpo per il quale aggiungiamo un olio neutro, ad esempio quello di mandorle, e possiamo ricorrere anche alla farina di polenta. Con miele e zucchero, inoltre, otteniamo anche uno Scrub per le labbra.

2° Ricetta: Scrub viso con le mandorle

Mandorle alleate della nostra bellezza anche nello scrub viso naturale
Scrub viso alle mandorle

Lo scrub viso naturale fai da te è una valida alternativa ai prodotti pronti che si trovano al supermercato o in profumeria. Per questa ricetta alle mandorle useremo le mandorle tritate, olio di mandorle dolci e olio di lavanda, aceto di mele che svolge un’azione purificante e acqua distillata. Potete fare questo scrub se avete la pelle normale o secca, l’olio di mandorle è davvero un toccasana per la nostra pelle, e non solo quella del viso.

Ingredienti per lo scrub viso alle mandorle:

  • 2 cucchiaini di olio di mandorle dolci
  • 4 cucchiaini di mandorle macinate molto finemente
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 goccia di olio essenziale di lavanda
  • acqua distillata

Prendete una ciotola e mettete le mandorle macinate molto finemente, dovete ottenere un composto quasi impalpabile. Aggiungete l’olio di mandorle noci e l’aceto di mele, unite anche l’olio di lavanda e cominciate a mescolare, poi unite l’acqua distillata che occorre per avere una crema omogenea e spalmabile.

3° Ricetta: Scrub viso naturale con il caffè

Scrub viso naturale al caffè
Scrub naturale al caffè

Tra quelli più apprezzati, bastano quattro cucchiaini di caffè in polvere mescolati a quattro cucchiaini di zucchero di canna e quattro di olio evo, tra l’altro è adatto anche per il corpo, ma ovviamente dovrete aumentare un po’ le dosi.

Preparate il caffè con la moka e mettete da parte i fondi.
Risciacquate i fondi e fateli asciugare.
Prendete dell’olio d’oliva e mescolatelo con i fondi di caffè in modo da ottenere un composto omogeneo.
In maniera facoltativa potete aggiungere anche dello zucchero di canna, della cannella e noce moscata.

Come applicare lo scrub viso

Tutte queste ricette vanno eseguite allo stesso modo, il composto va applicato sulla pelle umida e va massaggiato con estrema delicatezza, per poi essere rimosso risciacquando con acqua o aiutandoci con una spugnetta naturale o un panno in microfibra, ovviamente sempre umidi. 

grafica con donna che si strucca
Detergere dopo lo scrub e applicare una crema nutriente


Per completare possiamo procedere ad applicare la nostra crema idratante, meglio se con principi lenitivi, così da alleviare possibili piccoli rossori lasciati dall’esfoliazione.


Lo scrub viso naturale o meno va eseguito con regolarità, nello specifico, una volta a settimana per chi ha la pelle grassa e una volta ogni due settimane per chi ha la pelle secca.
E voi? Conoscete altre ricette di scrub fai da te?

Author

rosaspina85.mv@gmail.com
35 anni, mamma lavoratrice e moglie sempre di corsa. Un piccolo spazio fuori dalla routine e dagli obblighi, dove condividere passioni e confrontarsi. Perchè anche dopo essere diventate mamma, continuiamo ad essere donne!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: